Svizeri, todeschi e farlingotti

R: non presente
V: cc. 41v-42r

Svizeri, todeschi e farlingotti,
lenzimanni e banchi in cianfrusaglia,
lezume pidochieto e la brodaglia
han fatto lega insieme cogli arlotti

e vanno a ritrovar co’ lor barlotti
in Ungheria Paese la greciaglia,
che come pere meze in sulla paglia
caggion per per appicarsi troppi gotti.

E Ser Margotte, loro imperadore
vestito di doagio, e don Mathia,
con la guarnaca tinta nel favore,borboton già per fare la cortesia
a gara insieme con tutto·llor cuore
lasciando il peso alla fortuna ria.

O[h] che gran mellon[a]ta
di pifferi sarà la stanfanata
e del brodo la fracida derrata!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.